Translate

Cerca nel blog

IO PASSO A VEG!

.....Ed eccomi di nuovo qui a scrivere, dopo una lunga pausa di riflessione che mi ha portato ad una modifica radicale del mio regime alimentare e del mio stile di vita.

Ebbene si, negli ultimi mesi ho preso l'importante decisione di diventare vegana,........ per la gioia di amici e parenti che vedono l'essere vegano come una malattia!!!!!

Per chi ancora non lo sapesse:

"Il veganismo è un modo di vivere che cerca di escludere, per quanto possibile e praticabile, tutte le forme di sfruttamento e di crudeltà verso gli animali, per il cibo, vestiti e qualsiasi altro scopo." 

La mia scelta vegan è spinta dalla conoscenza di fatti che una volta scoperti hanno causato in me un vero e proprio scuotimento di coscienza.

Se avete voglia di iniziare a scuotere anche voi la vostra coscienza, vi suggerisco questo link:

 http://www.vegfacile.info/

....e vi suggerisco anche di scaricare il libro "Perchè Vegan"

http://www.agireoraedizioni.org/materiali/perche_vegan.pdf

Il fattore più importante che mi ha portato a questa decisione è sicuramente dato dal mio grande amore per gli animali.

Gli animali sono una parte costante della nostra vita!!!
Essi condividono le nostre case, i nostri letti, e vengono spesso considerati membri della nostra famiglia.
Anche se non possono essere in grado di parlare la nostra lingua, li stimiamo altamente.
Noi interagiamo con loro e spesso ci rivolgiamo a loro per un sostegno emotivo.
E quindi........come possiamo pensare di mangiare il nostro cane o il nostro gatto?


Pertanto, se è sbagliato agire violentemente su un cane o un gatto solo per divertimento o convenienza, come possiamo giustificare le cose orribili che facciamo su altri animali?


Noi certamente non abbiamo bisogno di mangiare prodotti di origine animale per essere sani; lo facciamo solo perché è un'abitudine e per goderci il gusto di questi prodotti.

"... Gli esseri umani non hanno bisogno di prodotti di origine animale, e il crescente numero di vegani del pianeta è una testimonianza di quanto sia facile vivere una vita appagante e sana senza partecipare all'abuso sistematico e all'uccisione inutile che va avanti nell'industria animale ogni giorno."
- Angelo Flinn

Il problema è che la società odierna occidentale ci insegna che l'uomo è superiore, che senza carne e pesce non può sopravvivere, poiché nutrirsene è parte della natura.

Ma se ci informiamo bene, scopriamo che, non solo i prodotti di origine animale non sono necessari per una salute ottimale ma, un numero crescente di nutrizionisti e operatori sanitari, sta riconoscendo che i prodotti di origine animale sono dannosi per la nostra salute mentre, una dieta sana vegan aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache, cancro, obesità e diabete.

Ma essere vegani non è solamente una scelta salutista e neanche solo una corretta abitudine alimentare che dà positivi effetti sul corpo e sulla mente.
Abbandonare il consumo di carne è un gesto di salvezza nei confronti del Pianeta Terra!!
Uno dei pochi che ci restano prima che sia tardi!!

Ci basti pensare che, per ogni chilogrammo di carne bovina che mangiamo vengono consumati 20.000 litri di acqua – dichiara il Professor Veronesi – e le terre destinate all'allevamento del bestiame costituiscono il 30% delle terre emerse non ricoperte da ghiacci del pianeta.
Oggi abbiamo sufficienti dati per confermare che ridurre il consumo di carne nel mondo occidentale può contribuire a ridurre la scarsità di cibo e di acqua nei Paesi più poveri. Perché in realtà, i prodotti agricoli sarebbero sufficienti a sfamare tutti, se non fossero in gran parte utilizzati per alimentare gli animali da allevamento e se i terreni destinati al pascolo fossero coltivati per dare più alimenti.

E sempre parlando di  numeri, Vi ricordo che i vegani in Italia, fruttariani compresi, sono circa 400.000, il 10% dei 5 milioni di vegetariani, e soprattutto sono in costante aumento.

Cosa fai?.....ci stai ancora pensando?........PASSA A VEG ANCHE TU!!!


Nessun commento:

Posta un commento